Area Tarolli:
camper & more

Area Tarolli è una struttura privata situata ad Albareto,
a sud-ovest della provincia di Parma,
dove l’Emilia Romagna confina con la Toscana.
La zona fa parte della Comunità Montana Valli del Taro e del Ceno
ed è vicinissima al Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano.
La nostra struttura ricettiva è in Alta Val Taro, d cui fanno parte i comuni di Albareto, Bedonia, Borgo val di Taro, Compiano e Tornolo.

Campeggiare sugli Appennini Tosco-Emiliani

Stai progettando una vacanza in camper, in caravan o in tenda?
Vuoi soggiornare in un luogo fresco negli Appennini Tosco-Emiliani?
Ti piacciono la natura e le attività all’aria aperta?
Area Tarolli è la tua destinazione ideale!

Il camping è esteso in 13 ettari di natura incontaminata,
un’area verde dove ricaricarsi e godere di panorami spettacolari
dove si possono fare attività sportive da soli o in gruppo.

L’Area di sosta, di sport, di vacanza e relax

Il progetto Area Tarolli si estende su una superficie di 13 ettari, e comprende 3 sezioni:

Area Camper

Area camper

dove poter fermarsi per una breve sosta o per una vacanza prolungata

Zona sportiva

Zona sportiva

per accontentare chi ama l’attività all’aria aperta, con palestra di softair, campo di disc golf, campo di equitazione e zona dog sitter. La ricettività turistica è affidata a Associazioni Sportive del territorio

Zona naturalistica

Zona naturalistica

per escursioni, trekking e passeggiate in completo relax, dove rigenerarsi ascoltando il suono della natura incontaminata

PRENOTA LA TUA AREA SOSTA

Il nome Area Tarolli

Area Tarolli

L’idea di trasformare l’amore per il territorio nella realtà Area Tarolli, un luogo “green” di ricezione turistica nasce dal legame primordiale con il territorio della Val Taro e in particolare con Gotra.
La passione per i motori, le prime corse ufficiali e le curve per salire a Buzzò segnate da pezzi vari di carrozzeria durante gli anni, fino al bivio per Monticià dove mi incontravo sempre con il mio passato. Una casa con dei fori di mitragliatrice preservati nel tempo ed un monumento che, fin da piccolo, ha rappresentato per me il sacrario dell’eroe. Mio zio per di più, Alberto Zanrè. Su di Lui tanto si potrebbe raccontare, ma le sue gesta sono ben note e mi preme sottolineare solamente, di quanto tramandatomi, la generosità, l’attenzione per il sociale e per i valori profondi legati alla cultura ed alla famiglia.

Queste sono le basi che hanno motivato il mio progetto, in un terreno scoperto per caso che voglio porti il suo nome di battaglia e sia un’area privata, ma in gran parte fruibile da tutti per la sua bellezza. Un’Area dove svolgere attività volte al vivere sano in tutte le sue forme: alimentazione naturale, discipline sportive, sostenibilità ambientale e abitativa, danza e pratiche psico-corporee, corsi, conferenze e area trattamenti con esperti del settore. Non mancheranno momenti di intrattenimento e aggregazione con spettacoli e feste, musica e danze dal Mondo, artisti di strada, esposizioni artistiche e giochi per ricordare tutti insieme che si vive per gioire e crescere.”

Aldo Monfrini

La filosofia del camping

La filosofia del camping

La filosofia è molto semplice: preservare e rendere pubblica Area Tarolli, creando tre aree distinte con altrettante attività.
La linea conduttrice sarà il totale rispetto e la valorizzazione del territorio attraverso la ricettività turistica dell’area sosta camper attrezzata, dei campi da gioco e del bosco dove immergersi nella natura.

Sviluppo sostenibile,
Turismo rispettoso,
Immersi nel verde